Fast Deploy

La rete Wi-Fi può essere un ottimo strumento a sostegno delle attività di pronto intervento degli operatori umanitari nelle zone colpite da catastrofi naturali, da guerre, nelle zone povere ovvero in tutte quelle zone in cui non ci si può permettere un servizio di connessione internet, ecc.

È, oggi, possibile creare una rete Wi-Fi anche in quelle zone, senza aver bisogno di appoggiarsi ad alcuna infrastruttura ma attraverso una soluzione facilmente trasportabile e riutilizzabile, che prevede l’utilizzo di un sistema di alimentazione a pannelli solari e gateway satellitare.

La rete Wi-Fi dà l’opportunità agli operatori umanitari di usufruire di un servizio di copertura wireless in modalità hotspot per l’accesso ad internet e attivare sistemi innovativi, tra cui un sistema di videoconferenza da remoto a supporto delle attività on site, un sistema di monitoraggio ambientale, ad esempio, per il controllo dell’acqua e un sistema per regolarne il livello.

Scarica il pdf e scopri la soluzione N.A.A.W. per i casi di emergenza